Tabaré Vázquez in Uruguay, con Bolivia e Brasile tripletta della sinistra in America latina

di Gennaro Carotenuto La vittoria di Tabaré Vázquez in Uruguay è un risultato di grande importanza, che dà continuità ai governi di centro-sinistra in America latina che, in questa primavera australe, ha riconfermato il consenso popolare in Brasile, in Bolivia e sulla sponda orientale del Río de la Plata ma merita di essere analizzata nelle […]

Accordi di partenariato economico: il bacio della morte – di Alex Zanotelli

Nel semestre italiano di presidenza dell’Unione Europea (UE) e con Federica Mogherini, Alta Rappresentante per la politica estera e di sicurezza, nonché vicepresidente della UE, l’Europa ha dato il ‘bacio della morte’-così scrive Le Monde Diplomatique- all’Africa, forzandola a firmare gli Accordi di Partenariato Economico (EPA). “O firmate gli EPA- ha detto la Commissione Europea […]

Verso un’Alleanza dei Movimenti popolari – Intervista a João Pedro Stédile

da Adista n. 40 – 15 novembre 2014 Che bilancio è possibile tracciare dell’incontro dei movimenti popolari in Vaticano? Con il papa si è stabilito subito un clima di fiducia. Quando è venuto in visita in Brasile, per esempio, ha compiuto una serie di gesti che valgono più di molte parole, a cominciare dal fatto […]

Lettera Rete Quarrata ottobre 2014

Per capire la vittoria di Dilma Rousseff, presidente del Brasile – di LEONARDO BOFF In questa tornata elettorale presidenziale, brasiliani e brasiliane si sono confrontati come se rappresentassero la scena biblica descritta dal Salmo n°1: si doveva scegliere tra due vie, una che rappresentava il successo e la felicità possibile, l’altra l’insuccesso e l’infelicità evitabile. […]

Votazione all’ONU: il mondo contro l’embargo a Cuba. A parte 2 paesi.

188 a favore dell’abolizione dell’embargo, 2 contrari (USA e Israele), 3 astenuti IL MONDO DICE NO Al BLOCCO: 188 paesi hanno votato a favore della risoluzione 68/8 dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unita “Necessità di mettere fine al blocco economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti d’America contro Cuba, presentato questa mattina nella sede dell’ONU […]

La potenza di Roma sui mari – Manlio Dinucci

La portaerei Garibaldi, rimessa a nuovo nell’Arsenale di Taranto, resterà in servizio per almeno altri 7/8 anni. I lavori di ammodernamento, che hanno riguardato la quasi totalità degli impianti e delle strutture della nave, sono costati oltre 10 milioni di euro. Sembra dunque rinviata la vendita della nave all’Angola, il cui governo, in un paese […]

Religiosi, militari e antiabortisti: il Congresso del Brasile svolta a destra

da Limes.it  – Carlo Cauti In attesa di vedere chi sarà presidente tra Dilma Rousseff e Aécio Neves, un dato è certo: il gigante latinoamericano ha eletto il parlamento più conservatore degli ultimi 50 anni. Nel giugno del 2013 le strade e le piazze del Brasile sono state invase da manifestazioni di protesta. Cariche del simbolismo tipico di un […]

Consolidare la rivoluzione democratica votando Dilma Rousseff

La presente campagna presidenziale del secondo turno mette in gioco qualcosa di fondamentale nella storia del Brasile: la nostra prima rivoluzione popolare, democratica e pacifica, conquistata votando e scegliendo Lula come presidente. Non c’è stata soltanto un’alternanza di potere, ma un’alternanza di classe sociale. Un rappresentante dei disgraziati sempre emarginati è arrivato alla più alta […]

In Dialogo, numero 105

  Cliccando qui o sulla copertina vedrai l’indice e i link a una selezione di articoli.  

Lettera Rete Quarrata settembre 2014

Carissima, carissimo, Oggi, nel mondo, siamo di fronte allo scandalo mondiale di circa un miliardo di persone che ancora soffrono la fame. Non possiamo girarci dall’altra parte e far finta che ciò non esista. La fame non va in ferie. La fame è una tragedia mondiale, una catastrofe quotidiana, uno scandalo dimenticato. Oggi, ogni 3,5 secondi una persona […]