50 anni dopo: un intervento di Daniel Barenboim, grande direttore d’orchestra israeliano

Daniel Barenboim, direttore d’orchestra, fondatore dell’Orchestra del Divan occidentale-orientale di cui fanno parte musicisti israeliani, arabi e palestinesi. La politica internazionale è attualmente dominata da argomenti come la crisi dell’euro e dei rifugiati, il ripiegamento su se stessi degli Stati Uniti di Donald Trump, la guerra in Siria e la lotta al fanatismo islamista. Eppure un […]

Guerra dei Sei giorni, la fine del conflitto israelo-palestinese passa dall’abbattimento del muro

di Centro studi Unimed di Claudia De Martino Lo scorso 5 giugno si sono celebrati i 50 anni della Guerra dei Sei Giorni, che ricordano ufficialmente l’affermazione di Israele nella regione e lo sbaragliamento di tutti gli eserciti arabi nemici, ma anche la ben più importante conquista di territorioconseguita alla vittoria militare (Cisgiordania, Striscia di Gaza, alture del Golan e Sinai, […]

L’arte della guerra. Dietro quelle foto di bambini – di Manlio Dinucci

Quando i bambini sono arrivati al campo estivo, in una zona boscosa presso Kiev, hanno ricevuto una bella T-shirt gialla su cui sono stampate due sagome di bambini armati di fucile, con l’emblema del battaglione Azov ricalcato da quello delle SS Das Reich, e sullo sfondo il «Sole Nero» del misticismo nazista. I bambini (anche […]

L’arte della guerra, Goldman Sachs-Nato Corp. – Manlio Dinucci

(il manifesto, 18 agosto 2015) Dopo essere stato dal 2009 al 2014 segretario generale della Nato (sotto comando Usa), Anders Fogh Rasmussen è stato assunto come consulente internazionale dalla Goldman Sachs, la più potente banca d’affari statunitense. Il curriculum di Rasmussen è prestigioso. Come primo ministro danese (2001-2009), si è adoperato per «l’allargamento della Ue […]

Teologia della Liberazione e Roma, la guerra è finita – di Gianni Valente

Gerhard Ludwig Müller, il Prefetto dell’ex Sant’Uffizio, rende omaggio alla TdL. Nel segno della sua lunga amicizia con il teologo peruviano Gustavo Gutièrrez «Il movimento ecclesiale e teologico dell’America Latina, noto come “teologia della liberazione”, che dopo il Vaticano II ha trovato un’eco mondiale, è da annoverare, a mio giudizio, tra le correnti più significative della […]

NO alla guerra! – di Alex Zanotelli

“NO alla guerra!”, ha gridato Papa Francesco per bloccare l’attacco militare alla Siria e ha indetto per il 7 settembre una giornata di preghiera e di digiuno, per scongiurare il flagello di un’altra guerra che potrebbe diventare mondiale . Il nostro è un NO secco alla guerra in Siria. Dovremmo aver capito dalle guerre in […]

PD e M5S, guerra od opportunità?

6 ottobre 2012 La campagna elettorale, già cominciata, non è solo uno scontro per governare il paese. Sembra piuttosto una guerra, senza esclusione di colpi, per la vita o la morte del sistema politico, contrassegnato negli ultimi 20 anni più da disastri che da successi. Senza voler sottovalutare il ruolo che avranno le molte liste […]

Lettera a Napolitano: “2 giugno, ripudiamo la guerra”

Il Movimento Nonviolento invita tutti a scrivere una lettera al Presidente Napolitano per chiedere di restituire al 2 Giugno la forza dirompente e smilitarizzata della nostra Repubblica, fondata sul lavoro e sul ripudio della guerra. Inoltre propone di organizzare dove possibile delle sfilate nelle quali i cittadini disarmati innalzino i cartelli con il testo dell’articolo […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: