Solidarietà ai Mapuche di Folilko e ai Gesuiti del Cile

Captura de Tela 2020-08-15 às 22.27.33.png

Care amiche e cari amici,
vi aggiorniamo su quel che è stato fatto per la solidarietà ai Mapuche di Folilko e ai Gesuiti del Cile.

Accogliendo l’indicazione di Giovanni per l’invio di una protesta – per la violenza di Stato esercitata sui Mapuche dal governo cileno – ad Ambasciata del Cile e al nostro Ministro degli Esteri, abbiamo modificato l’idea di mandare ai ‘nostri’ un semplice scritto di solidarietà, nel modo seguente.
Non pensando che l’Ambasciata cilena e il Ministro di Maio recepiscano il nostro invito di intervento diplomatico presso il governo cileno, e contando che possa valere anche solo la loro conoscenza della nostra posizione di denuncia, abbiamo creduto che il documento formale stilato possa tornare utile nelle mani di José Nain e Margot Collipal Curaqueo. Essi lo potranno utilizzare a loro giudizio direttamente nel loro contesto se lo ritengono opportuno.

Abbiamo pertanto inviato loro, con una mail di solidarietà, anche il documento (qui allegata la copia per l’Ambasciata) che è stato inviato anche al Consolato del Cile a Milano per la competenza specifica delle relazioni bilaterali Italia-Cile.
I gravi accadimenti che riguardano sia i prigionieri politici che gli sgomberi violenti di questi giorni, meritano di essere messi a fuoco in una prossima nostra comunicazione.

Per la solidarietà ai Gesuiti abbiamo scelto di scrivere direttamente sul sito della Comunità gesuita di Tirùa, di cui padre Carlos Bresciani fa parte. Abbiamo pertanto formulato il nostro desiderio di poter entrare in contatto con loro, data la lucidità dell’analisi della situazione dimostrata e lo spirito di partecipazione profonda alla causa mapuche che essa esprime. Malgrado la piccola comunità sia in grave difficoltà, speriamo in una risposta.

Per il momento è tutto, siamo ovviamente disponibili per chiarimenti e amplificazioni se siamo stati troppo stringati.

Piergiorgio e Gabriella

Scarica la lettera all’Ambasciatore del Cile in Italia – pdf

Lascia un commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.