Brucia il ghetto di Campobello di Mazara. Omar è morto, basta ghetti, basta sfruttamento

Non ci sono parole che possono esprimere la rabbia e il dolore per quanto successo stanotte. È morto bruciato vivo mentre dormiva nella sua baracca Omar, un ragazzo di circa trent’anni. Questo è un morto ammazzato dall’incuria e dallo sfruttamento. Domenica 26 settembre durante Magal abbiamo chiesto, ancora una volta come braccianti organizzati nella casa… Continua a leggere Brucia il ghetto di Campobello di Mazara. Omar è morto, basta ghetti, basta sfruttamento

Mi date una mano – di Tonino Perna

Nell’autunno del ’98 quando venne a Badolato, dove il Cric (una Ong molto attiva in quel periodo) aveva realizzato il primo progetto di accoglienza degli immigrati, con la finalità di far rinascere un borgo antico abbandonato, Mimmo – con la semplicità e spontaneità che lo ha sempre contraddistinto – ci disse che voleva fare la… Continua a leggere Mi date una mano – di Tonino Perna

“Bolsonaro è pazzo e corrotto”, dice Lula a La Repubblica

“Abbiamo bisogno di pace, meno odio, serenità, movimento, per investire. Bolsonaro ha distrutto questo paese; dovrebbe essere ricostruito”, ha detto l’ex presidente L’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva ha rilasciato un’importante intervista a La Repubblica, uno dei principali quotidiani italiani, in cui ha parlato della situazione attuale in Brasile e nel mondo e della sua… Continua a leggere “Bolsonaro è pazzo e corrotto”, dice Lula a La Repubblica

Le armi nucleari: una delle minacce più attuali e gravi per l’umanità

La lotta per porre fine ai test nucleari ha oramai più di sei decenni; già nel 1954, nove anni dopo il test “Trinity” – la prima esplosione nucleare del mondo, condotta ad Alamogordo, New Mexico, Stati Uniti, il 16 luglio 1945 – il primo ministro dell’India, Jawaharlal Nehru, propose e sostenne un accordo per una… Continua a leggere Le armi nucleari: una delle minacce più attuali e gravi per l’umanità

La Terra brucia: le conseguenze di un assetto climatico fuori controllo – di Edoardo Barbarossa

In questi giorni, il caldo torrido ha letteralmente bruciato le Regioni del Sud Italia, mentre allagava quelle del Nord Italia. In entrambi i casi, si evidenzia come l’assetto climatico sia fuori controllo e come la mano umana sia responsabile di ciò che accade. Non si tratta di un fenomeno circoscritto ad alcune Regioni e nemmeno… Continua a leggere La Terra brucia: le conseguenze di un assetto climatico fuori controllo – di Edoardo Barbarossa

Insorgere. Dalla fabbrica in poi – di Alberto Zoratti

27 Agosto 2021 Le metafore belliche banalizzano le questioni sociali e politiche, ma la posizione di Confindustria non può non essere considerata un vero e proprio atto di guerra contro chi lavora. Dopo aver preteso la continuità della produzione anche nei momenti peggiori della pandemia, oggi gli imprenditori pretendono che i costi della crisi siano… Continua a leggere Insorgere. Dalla fabbrica in poi – di Alberto Zoratti

31 agosto 2016 – 31 agosto 2021 – di Teresa Isenburg

Il 31 agosto 2016 veniva deposta la presidente Dilma Rousseff in base ad accuse non previste dalle disposizioni relative all’impeachment, cioè con una azione eversiva solo apparentemente rispettosa delle procedure. A distanza di cinque anni si possono misurare le devastazioni prodotte in questo lustro da governi illegittimi come quello di Michel Temer (2016-2018) o frutto… Continua a leggere 31 agosto 2016 – 31 agosto 2021 – di Teresa Isenburg

Ora basta – di Gianni Minà

Sessant’anni e 12 presidenti fa, scattava l’embargo nordamericano a Cuba. Obama, nel dicembre 2014, dichiarò: “Abbiamo fallito, non abbiamo piegato Cuba. E’ ora di cambiare”. I cubani avevano dimostrato, in tutti questi anni, dopo aggressioni subite, contrarietà e sacrifici, di voler rimanere fedeli ai loro ideali di indipendenza e giustizia sociale, secondo un modello economico… Continua a leggere Ora basta – di Gianni Minà

Cuba resiste! – di Frei Betto

Sono pochi quelli che non conoscono la mia solidarietà nei confronti della Rivoluzione cubana. Sono 40 anni che vado spesso sull’isola, per impegni di lavoro o perché invitato a un evento. A lungo ho mediato la ripresa del dialogo tra i vescovi cattolici e il governo cubano, come descritto nei miei libri “Fidel e a… Continua a leggere Cuba resiste! – di Frei Betto