Robin Hood aveva ragione – Frei Betto

«La disuguaglianza uccide», affermava l’epidemiologista britannico Richard Wilkinson constatando che nelle regioni con meno uguaglianza si registravano dei tassi di mortalità più alti.

I ricercatori Frans de Waal e la sua collega Sarah Brosnan studiando le scimmie cappuccine hanno constatato che si irritavano quando una di loro riceveva una ricompensa migliore. Sarah offriva ad una scimmia un uovo e poi tendeva la mano affinchè quest’ultima glielo restituisse in cambio di un pezzo di cetriolo. Le due scimmie cappuccine accettarono lo scambio 25 volte consecutive.

Per proseguire la lettura ti chiediamo di abbonarti alla nostra rivista, contattandoci ai riferimenti mail e telefonici presenti nella colonna di sinistra. Grazie!

Rispondi