L’Europa muore di disumanità al confine tra la Bielorussia e la Polonia

Migliaia di persone, tra cui molti bambini, scappano dall’Afghanistan, dalla Siria e dall’Iraq. In fuga dalle devastazioni della guerra, si ritrovano bloccate in sistemazioni di fortuna alle porte dell’Ue Appare irriconoscibile “l’Europa-culla di civiltà” che blocca al gelo migliaia di donne, uomini e bambini. Al confine tra Bielorussia e Polonia. La Caritas ha invitato la popolazione ad illuminare… Continua a leggere L’Europa muore di disumanità al confine tra la Bielorussia e la Polonia

La preghiera di Waldemar Boff per l’Avvento – referente del Progetto Agua Dolce – Brasile

Invio la traduzione della preghiera di Waldemar Boff per l’Avvento referente del Progetto Agua Dolce – Brasile:   Vieni! Ti sto aspettando vegliando da stamani Ti sto aspettando da tempo Non seduto ma in piedi Con attesa e speranza   Vieni Da secoli ti aspetto Insieme con i tuoi Patriarchi e Profeti Del Vecchio e… Continua a leggere La preghiera di Waldemar Boff per l’Avvento – referente del Progetto Agua Dolce – Brasile

Riflessione di José Nain nostro referente del progetto a favore del popolo Mapuche sulle elezioni in Cile del 21 novembre 2021

Vi scrivo per fornire informazioni di base sui risultati delle elezioni presidenziali, dei senatori, dei deputati e dei consiglieri regionali. Sono stati sette i candidati alla presidenza del Cile. I partiti tradizionali sia di centrodestra che di centrosinistra, se così possiamo chiamarlo, hanno subito una forte sconfitta elettorale. Nel caso del centrosinistra, la Democrazia cristiana,… Continua a leggere Riflessione di José Nain nostro referente del progetto a favore del popolo Mapuche sulle elezioni in Cile del 21 novembre 2021

Guatemala: la resistenza di El Estor alla miniera di nickel – di David Lifodi

Il presidente Giammattei ha inviato l’esercito e imposto lo stato d’assedio. La miniera è di proprietà della svizzera Solway Investment Group.                                          Foto: Prensa Comunitaria Dalla fine dello scorso mese di ottobre il municipio guatemalteco di El Estor (dipartimento di Izabal), si trova in stato d’assedio a seguito delle proteste contro la miniera di nickel Fenix, della… Continua a leggere Guatemala: la resistenza di El Estor alla miniera di nickel – di David Lifodi

Lorena Fornasir, Gian Andrea Franchi: l’aiuto, la solidarietà, il soccorso, al contrario della crudeltà, non sono e non devono essere reato – di Fabrizio Maffioletti

Lorena Fornasir e Gian Andrea Franchi Archiviate le accuse di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina a carico di Lorena Fornasir e Gian Andrea Franchi di Linea d’Ombra ODV di Trieste Lo scrivemmo: “nei corpi dello Stato ci sono anche fior di professionalità, non si può credere che qualcuno possa pensare che i fondatori di Linea d’Ombra siano davvero rei di aver… Continua a leggere Lorena Fornasir, Gian Andrea Franchi: l’aiuto, la solidarietà, il soccorso, al contrario della crudeltà, non sono e non devono essere reato – di Fabrizio Maffioletti

Soldi + Clima + Salute + Cibi? La crisi cresce

articoli di Alberto Castagnola, Raffaele De Luca, Alessandro Messina, Francesco Sparano, Vincenzo Comito, Fabio Balocco, Marco Bersani (ripresi da comune-info, indipendente.online, altreconomia.it, sbilanciamoci.info) La crisi climatica si complica – Alberto Castagnola Prosegue l’analisi del Rapporto AR6 degli scienziati che lavorano per l’IPCC. Il testo dedica uno spazio importante agli effetti che i mutamenti climatici hanno… Continua a leggere Soldi + Clima + Salute + Cibi? La crisi cresce

A un mese dall’ morte di mio fratello Barney Bush – di Lance Henson

Qual è la cifra della vita di un uomo? Che sia amato dalla sua famiglia e dai suoi amici. Che sia stato fedele a dio e alla nazione che gli ha permesso di svolgere il proprio lavoro per provvedere alla famiglia. Che lasci un ricordo di amore e devozione e che proprio per questo sia ricordato. Gli… Continua a leggere A un mese dall’ morte di mio fratello Barney Bush – di Lance Henson

Brucia il ghetto di Campobello di Mazara. Omar è morto, basta ghetti, basta sfruttamento

Non ci sono parole che possono esprimere la rabbia e il dolore per quanto successo stanotte. È morto bruciato vivo mentre dormiva nella sua baracca Omar, un ragazzo di circa trent’anni. Questo è un morto ammazzato dall’incuria e dallo sfruttamento. Domenica 26 settembre durante Magal abbiamo chiesto, ancora una volta come braccianti organizzati nella casa… Continua a leggere Brucia il ghetto di Campobello di Mazara. Omar è morto, basta ghetti, basta sfruttamento

Mi date una mano – di Tonino Perna

Nell’autunno del ’98 quando venne a Badolato, dove il Cric (una Ong molto attiva in quel periodo) aveva realizzato il primo progetto di accoglienza degli immigrati, con la finalità di far rinascere un borgo antico abbandonato, Mimmo – con la semplicità e spontaneità che lo ha sempre contraddistinto – ci disse che voleva fare la… Continua a leggere Mi date una mano – di Tonino Perna

A tutte le ore del giorno e della notte – di Chiara Sasso

La sentenza del Tribunale di Locri – pesanti condanne primo fra tutti i 13 anni e 2 mesi a Domenico Lucano – è un terremoto. Siamo in tanti ad aver paura. Associazione a delinquere, peculato, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina: viene descritta una organizzazione ferrea per gestire i progetti in tutto il paese. “Chi lo ha conosciuto… Continua a leggere A tutte le ore del giorno e della notte – di Chiara Sasso